venerdì 14 settembre 2012

Olive all'ascolana (Marche)

Uno degli stuzzichini più amati in assoluto per gli aperitivi, o come fritto da accompagnare ad una fumante pizza!


INGREDIENTI            

  • 1 kg di olive d'Ascoli
  • 150 gr di carne di vitello tritata
  • 150 gr di carne di maiale tritata
  • 100 gr di prosciutto crudo
  • 100 gr di pecorino e parmigiano grattugiati
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di polpa di pomodoro
  • noce moscata
  • pangrattato
  • farina
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio e.v.o.
  • sale
  • pepe
In un tegame fate rosolare entrambi i tipi di carne con un po' d'olio, salate, pepate e bagnate con il vino. Finita l'evaporazione coprite il tegame e portate a termine la cottura. In una terrina assieme alla carne cotta mescolate il prosciutto tritato, i due tipi di formaggio, un cucchiaio di pangrattato, un pizzico di noce moscata, il pomodoro e due uova. Amalgamate bene in modo da ottenere un impasto morbido e sodo. 
Snocciolate le olive con l'apposito utensile e farcitele con l'impasto. Infarinate poi le olive ripiene, bagnatele nelle uova sbattute e infine fatele rotolare nel pangrattato. Friggetele in olio bollente e servitele calde.

8 commenti:

  1. l'aperitivo preferito di mio marito......non gliele ho mai fatte ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quale miglior occasione allora!! :)

      Elimina
  2. cavoliiiiiiiii ma secondo te a Milano le trovi grandi abbastanza??? Che buone che sono!!

    RispondiElimina
  3. Ma sicuramente Sara, vuoi che a Milano non ci siano? :)

    RispondiElimina