martedì 16 ottobre 2012

Brownies agli anacardi

Buondì amici! Oggi splende il sole nonostante il maltempo di ieri. Prepariamo un dolcino che, con il freschetto che è arrivato, ci sta benissimo. :)

INGREDIENTI

  • 180 gr di burro
  • 1 uovo
  • 140 gr di zucchero di canna
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere
  • 200 gr di farina bianca
  • 400 ml di latte condensato dolce
  • sale
  • 100 gr di anacardi tritati finemente

Preriscaldate il forno a 180° e rivestite di carta oleata una piastra da forno. Sbattete 150 gr di burro, l'uovo, 70 gr di zucchero e il lievito in una terrina capiente con uno sbattitore elettrico ad alta velocità fino ad ottenere un composto cremoso. Riducete la velocità, incorporate gradualmente la farina e amalgamate bene.
Versate il composto sulla piastra, distribuendolo bene, e cuocete per 20-25 minuti. Per assicurarvi che sia cotto inserite uno stuzzicadenti: quando lo estrarrete dovrà essere asciutto. Abbassate la temperatura del forno a 150°. 
In un tegamino a fuoco basso cuocete i 30 gr di burro e i 70 gr di zucchero rimasti, il latte condensato e un pizzico di sale e mescolate finchè la miscela sarà ben amalgamata. Togliete dal fuoco e unite gli anacardi. Versate la miscela di anacardi sulla torta e cuocete in forno per altri 15 minuti. Spegnete il forno e fate raffreddare lasciando lo sportello leggermente aperto. Tagliate la torta in quadrati e servite.

6 commenti:

  1. Fate pure ragazze! Ve li offro volentieri :)

    RispondiElimina
  2. Lo assaggerei uno, con molto piacere. Sono fantastici.Ciao.

    RispondiElimina
  3. Goduriosi questi bocconcini :) Gli anacardi sono tra i miei preferiti dopo i pistacchi. Piacere di conoscerti, a presto

    RispondiElimina
  4. Grazie anche a voi Giovanna e Federica!! Vero, gli anacardi sono ottimi, dolci dolci :)

    RispondiElimina